Passa a contenuti principali
Advertising

Microsoft Audience Network è una soluzione pubblicitaria nativa simile a Facebook Ads (FAN) e Google Display Network, con tecnologia Microsoft Graph e basata su intelligenza artificiale.
Gli inserzionisti possono gestire la spesa pubblicitaria nativa con le campagne pubblicitarie online oppure gestire le campagne pubblicitarie native separatamente dalle campagne pubblicitarie online.

Microsoft Audience Network consente agli inserzionisti di eseguire annunci su un nuovo network separato selezionando direttamente come target i posizionamenti nativi dei dati demografici, dei dati professionali e dei profili di interessi dei gruppi di destinatari su marchi globali premium e sicuri per i marchi quali MSN, Microsoft Outlook e il browser Microsoft Edge (solo negli Stati Uniti).

Al termine di questa guida formativa, sarai in grado di:

  • Utilizzare lo strumento di importazione da Google per le campagne per gruppi di destinatari.
  • Migliorare la gestione di campagne e rendimento.
  • Sfruttare gli annunci basati su feed per raggiungere clienti che non soddisfano i criteri di ricerca.

Strumento di importazione da Google per le campagne per gruppi di destinatari

Lo strumento di importazione da Google ti consente di collegare l'account Microsoft Advertising al tuo account Google Ads, affinché tu possa importare automaticamente le campagne pubblicitarie online da Google Ads a Microsoft Advertising, nonché importare le campagne per gruppi di destinatari da Google Display Network con una procedura simile.

Lo strumento di importazione da Google per le campagne per gruppi di destinatari presenta gli stessi limiti di campagne e immagini dello strumento di importazione da Google per le campagne pubblicitarie online. Infatti, è imposto un limite di 20.000 campagne e 3.000 immagini per operazione di importazione. I limiti dell'account sono identici: 20.000 campagne e 3.000 immagini.

  • Risparmia tempo configurando e gestendo le tue campagne per gruppi di destinatari. Non è necessario creare le campagne di Microsoft Audience Ads da zero. Per iniziare o per gestire le campagne esistenti in modo più efficiente, ti basterà impostare le tue campagne visualizzate da GDN in Microsoft Advertising, comprensive di tutte le immagini.
  • Assumi sempre il controllo delle tue campagne per gruppi di destinatari in Microsoft Advertising e Google Display Network (GDN) pianificando le importazioni da GDN. Sincronizza le importazioni automaticamente, inclusa l'importazione di tutte le immagini. In questo modo, potrai risparmiare tempo prezioso per concentrarti sulle cose più importanti.
  • Importazione delle campagne semplificata
    Importa direttamente in Microsoft Advertising online utilizzando i dati di accesso di GDN: nessun foglio di lavoro necessario. Pianifica le importazioni in modo che avvengano una sola volta, ogni giorno, ogni settimana oppure ogni mese, e rivedi la cronologia delle importazioni.
  • Trasferisci le campagne per gruppi di destinatari su vasta scala
    Importa 20.000 campagne visualizzate e aggiungi nuove entità, ad esempio campagne per gruppi di destinatari, gruppi di annunci, annunci visualizzati reattivi e immagini. 

Creazione di estensioni annuncio

Creazione di estensioni annuncio

Di seguito vengono riportati alcuni aspetti da tenere presenti quando utilizzi lo strumento di importazione da Google per le campagne per gruppi di destinatari.

  • Esclusioni dei posizionamenti delle campagne: per importare esclusioni di posizionamenti delle campagne da Google Ads, seleziona Esclusioni siti Web nelle opzioni di importazione avanzata.
  • Targeting per località e rettifiche dell'offerta: se la località di Google Ads non può essere mappata, viene utilizzata la località principale e viene mostrato un avviso durante l'importazione. Se non è disponibile una località principale, viene mostrato un errore durante l'importazione.
  • Target per località negativi: se la località di Google Ads non può essere mappata, viene mostrato un errore durante l'importazione.
  • Estensioni annuncio: le estensioni annuncio vengono importate nella raccolta del tuo account, tuttavia al momento Microsoft Advertising non supporta le associazioni delle estensioni annuncio con le campagne per gruppi di destinatari. Le associazioni non vengono importate.
  • Strumento di importazione da Google per gruppi di destinatari sul mercato: disponibile per il ristretto numero di partecipanti alla versione beta in campagne per gruppi di destinatari separati.

Gestione di rendimento e campagne

Negli annunci pubblicitari online, minore è il numero delle posizioni medie, maggiori saranno le probabilità di un migliore rendimento (CTR).

Per Microsoft Audience Network, se la tua posizione media è un numero pari o inferiore a 3,5, è probabile che i tuoi annunci non vengano visualizzati nei posizionamenti premium come il riquadro delle informazioni di MSN sulla home page.

Puoi utilizzare il report Sito Web editore nella scheda Dimensioni o nella scheda Report (colonna dell'URL del sito Web) per visualizzare le posizioni medie per ogni singolo editore; Outlook può già mostrare una posizione media pari a 1, mentre in MSN potrebbe essere inferiore: in tal caso, l'aumento dell'offerta può aiutarti ad aumentare la posizione media per MSN e, in ultima istanza, il rendimento.

Creazione di estensioni annuncio

Nota: il volume ottenuto varia in base al targeting e all'offerta.

Microsoft Audience Ads basato su feed

Per Microsoft Audience Ads, Microsoft Advertising consiglia di utilizzare le campagne acquisti con gruppi di destinatari per prodotto e campagne basate su feed per prodotto. Entrambe le soluzioni offrono targeting più mirato e un rendimento migliore, e ti permettono di accedere a centinaia di milioni di clienti su siti premium che non soddisfano i criteri di ricerca.

Targeting per gruppi di destinatari (remarketing basato sui prodotti)

  • I gruppi di destinatari per prodotto, noti anche con il nome di "remarketing dinamico", sono composti da elenchi di remarketing per i prodotti. Puoi selezionare come target clienti, in base agli ID dei prodotti con cui hanno interagito, e promuovere gli stessi ID di prodotti. 
  • Il tag Universal Event Tracking (UET) è necessario. (Tipo di pagina, ID prodotto)
  • Target basato sulle attività del sito Web.
Per iniziare, aggiorna il tag UET con due ulteriori parametri:
  1. ID prodotto
  2. Tipo di pagina

Tali parametri sono necessari per i gruppi di destinatari per prodotto e ti aiuteranno a selezionare come target utenti specifici, perché è necessario prima di tutto un ID prodotto. Scegli "Gruppi di destinatari prodotto" come dimensione di targeting per Microsoft Audience Ads.

Targeting basato su feed per prodotto

  • Le campagne basate su feed per prodotto sono campagne acquisti per gruppi di destinatari e possono essere utilizzate per coinvolgere i clienti che non hanno visitato il tuo sito di recente.
  • Nessun tag UET necessario (sebbene sia consigliato: vedi nota sotto).
  • Target basato sull'attività su Microsoft Audience Network. L'intelligenza artificiale (IA) viene utilizzata per identificare gli utenti interessati al tuo SKU in base alla loro attività e per mostrare loro il prodotto giusto al momento appropriato.

Nota: Microsoft Advertising consiglia di utilizzare un tag UET come soluzione ottimale per iniziare se non riesci ancora ad aggiornare il tuo codice UET e sei in attesa dei gruppi di destinatari per prodotto.

Per iniziare, crea una nuova campagna acquisti per selezionare i gruppi di destinatari con le campagne Microsoft Audience Ads. Seleziona il target del tuo feed. Se necessario, applica le dimensioni del targeting per gruppo di destinatari per migliorare il rendimento; inizia in modo ampio.

Creazione di estensioni annuncio

Riepilogo

Microsoft Audience Network è una soluzione pubblicitaria basata su IA simile a Facebook Ads e Google Display Network.

Si basa su tecnologia Microsoft Graph che ti consente di migliorare il rendimento nelle pubblicità native di alta qualità. Microsoft Audience Network offre posizionamenti sicuri per i marchi e tipi di targeting esclusivi, ad esempio il targeting del profilo LinkedIn.

Punti da ricordare:

  • Accedi a centinaia di milioni di clienti su siti premium che non soddisfano i criteri di ricerca con Microsoft Audience Network.
  • Pianifica e sincronizza le importazioni con lo strumento di importazione da Google.
  • Microsoft Audience Ads basato su feed può aiutarti a migliorare il rendimento delle campagne.

Ti ringraziamo per avere letto questa guida formativa su Microsoft Audience Network: flusso di lavoro delle campagne per gruppo di destinatari. Continua a studiare o sostieni l'esame per diventare un Professionista Certificato di Microsoft Advertising.

Alcune funzionalità descritte in questa guida formativa potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.