Passa a contenuti principali

Scrivere annunci efficaci è uno dei fondamenti della costruzione di una presenza pubblicitaria online. È essenziale conoscere bene la struttura generale degli annunci e le norme e i criteri di Bing Ads per riuscire a scrivere testi pubblicitari in grado di convincere gli utenti a fare clic.

In questo modulo formativo sulla composizione di testi per annunci PPC, imparerai norme e criteri importanti, e suggerimenti e tecniche per scrivere annunci efficaci e pertinenti. Al termine di questo modulo formativo, sarai in grado di:

  • Scrivere testi pubblicitari di effetto, conformi alle norme e ai criteri di Bing Ads.
  • Sottoporre gli annunci all’approvazione.
  • Utilizzare gli annunci di testo espansi in cui inserire testi più lunghi.

Annunci di testo espansi

Gli annunci di testo espansi sono un nuovo formato annuncio ottimizzato per il traffico mobile che ti permette di ampliare il testo dei tuoi annunci e perfezionarlo in modo da attirare maggiormente l'attenzione dei clienti potenziali e indurli a fare clic. Gli annunci di testo espansi funzionano perfettamente su dispositivi mobili, tablet e PC, ti consentono di creare call-to-action più convincenti e di aumentare le conversioni.

Un annuncio di testo espanso contiene tre elementi visivi fondamentali: il suo titolo, l’URL finale e il suo testo.

Annunci di testo espansi

Potenziare il tuo annuncio di testo espanso con le estensioni annuncio.

Suggerimenti per l’ottimizzazione degli annunci di testo espansi:

  • Esamina le tue estensioni annuncio e assicurati che il loro contenuto sia aggiornato e differenziato dalle tue intestazioni espanse.
  • Aggiungi il tuo marchio nell’intestazione per la fedeltà.
  • È sempre preferibile che l'offerta sia chiara e specifica. Ad esempio, anziché scrivere "grandi sconti", specifica una percentuale precisa, come "sconto del 50%".

*Nota: puoi convertire gli annunci di testo normali (STA) in annunci di testo espansi (EXTA) nell’  interfaccia utente di Bing Ads online e in Bing Ads Editor.

Limiti del numero di caratteri

Ogni annuncio è formato da quattro elementi: titolo, testo, URL visualizzato e URL finale. Ogni elemento presenta un proprio limite di caratteri così tutti gli annunci sul network sono coerenti. Quando scrivi il testo di un annuncio, viene visualizzato un contatore che indica quanti caratteri ti restano per ciascun elemento, per facilitarti il rispetto dei limiti. Se superi il numero di caratteri, devi sistemare il testo lavorando sulle parole prima di salvare l’annuncio. Il grafico che segue mostra il numero di caratteri in più consentito negli annunci di testo espansi.

Parte di annuncio Annunci di testo espansi

Titolo dell’annuncio

60 caratteri (due titoli da 30 caratteri separati da un trattino)

Testo dell'annuncio

80 caratteri

URL visualizzato

Dominio e sottodominio generati automaticamente dal tuo URL finale (conservando le maiuscole), più due percorsi URL personalizzabili di 15 caratteri ciascuno.

Norme e criteri generali

Microsoft ha la facoltà di rifiutare qualsiasi contenuto pubblicitario giudicato non conforme alle norme e ai criteri di Bing Ads. Nell’affrontare progetti di composizione di testi pubblicitari PPC, è necessario rispettare le seguenti linee guida per ridurre il rischio di mancata approvazione degli annunci. La mancata approvazione di un annuncio può impedire l'esecuzione di una campagna, pertanto è consigliabile leggere l'argomento della Guida in linea di Bing Ads sulle Linee guida editoriali per acquisire familiarità con l'elenco dei contenuti consentiti.

I quattro più importanti suggerimenti per la composizione degli annunci e le norme e i criteri generali da rispettare quando si scrive il testo di un annuncio sono i seguenti:

  • Non utilizzare un linguaggio inappropriato o offensivo.
  • Non pubblicizzare prodotti illegali.
  • Non ingannare i clienti e non dare loro un'impressione sbagliata.
  • Utilizza uno stile e una grammatica corretti ed evita gli errori comuni, come più di un solo punto esclamativo nei titoli degli annunci, una punteggiatura ripetuta o superflua, o la ripetizione di parole.

Di seguito sono riportati altri criteri e procedure di scrittura di testi pubblicitari da tenere sempre presenti.

Norme e criteri sulla proprietà intellettuale

L'inserzionista si assume la responsabilità di garantire che annunci e parole chiave non violino i diritti di proprietà intellettuale di terzi. L'uso di parole o frasi associate a marchi è tuttavia consentito in taluni casi.

Pagine di destinazione

Il contenuto della pagina di destinazione a cui è collegato il tuo annuncio deve essere chiaro, preciso e pertinente al testo e alle parole chiave dell'annuncio stesso. L’annuncio deve portare a diverse pagine di destinazione in base al suo intento commerciale. Se la pagina di destinazione non è accessibile, è in fase di costruzione, genera annunci pop-up, o non presenta un contenuto pertinente con il testo pubblicitario, il tuo annuncio potrebbe non essere approvato.

Altri suggerimenti e tecniche

Prima di tutto, accertati che i tuoi annunci siano sempre pertinenti. Un modo per migliorare la pertinenza è utilizzare, nei titoli e nel testo degli annunci, le parole chiave più digitate dagli utenti nelle loro query di ricerca. Una strategia vincente per una campagna di successo è includere una parola chiave molto forte nella prima riga dell’annuncio/del titolo.

Usa parole di azione persuasive, per incoraggiare i clienti a cliccare subito il tuo annuncio. Includi uno specifico invito all'azione nella tua descrizione, ad esempio incoraggiando i clienti a richiedere una brochure o un appuntamento, a scaricare un e-book gratuito, ad abbonarsi a una newsletter o a usufruire di uno sconto di durata limitata. Puoi provarne diverse per vedere quella che funziona meglio.

Metti in evidenza i prodotti e i vantaggi offerti dalla tua azienda invece di usare un linguaggio eccessivamente promozionale, ed evita i superlativi. Descrivi l’ unicità di una funzionalità o di un prodotto o servizio che offri. Perché i clienti comprano il tuo prodotto? Risolve un problema? Fa risparmiare tempo o denaro? Al termine della stesura, fai finta di essere un cliente e rileggi l’annuncio e la pagina di destinazione. E poniti queste domande:

  • Il contenuto sulla pagina è pertinente all’annuncio? Ho configurato gli annunci di testo espansi?
  • La pagina è immediatamente comprensibile per i clienti? Ho usato un messaggio che li interessa personalmente?
  • Nella pagina di destinazione si vede bene l’offerta citata nell’annuncio? Il marchio è esposto in modo chiaro sulla pagina?

Sottoporre un annuncio all’approvazione

Al termine della stesura del testo dell’annuncio, Bing Ads ti fornisce il suo feedback per aiutarti a fare i ritocchi del caso ai fini della conformità dell’annuncio con i requisiti editoriali di base di Bing Ads, come il conteggio parole, gli URL mancanti e quelli con errori nel formato.

Se il tuo annuncio, le parole chiave o le pagine di destinazione soddisfano tutte le norme e i criteri di Bing Ads, il tuo annuncio potrebbe essere pubblicato in brevissimo tempo. In caso contrario, ci vorrà più tempo. Bing Ads non avvisa i clienti della mancata approvazione di un annuncio. Puoi verificare lo stato degli annunci e delle parole chiave nella colonna Recapito delle schede Annuncio e Parola chiave nella pagina Campagna.

Contenuto non approvato

Se il tuo annuncio non viene approvato, riceverai una notifica via e-mail. Inoltre, per conoscere i motivi della mancata approvazione e per capire come risolvere il problema, puoi selezionare la freccia accanto allo stato Recapito nella scheda Annuncio o Parola chiave  in Bing Ads.

Riepilogo

I punti da ricordare per comporre annunci davvero efficaci che faranno notare i tuoi prodotti e servizi, sono i seguenti:

  • Tieni sempre a mente i tuoi clienti.
  • Crea annunci concisi, pertinenti e specifici.
  • Verifica e rispetta i criteri editoriali di Bing Ads  per essere sicuro che il tuo annuncio venga pubblicato il più rapidamente possibile.

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sulla composizione di testi pubblicitari PPC. Continua la formazione o sostieni l’esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.