Passa a contenuti principali

I gruppi di destinatari in-market e personalizzati di Bing Ads ti consentono di incrementare le conversioni, raggiungere gruppi di destinatari curati e migliorare le offerte e il targeting. Ora puoi configurare il tuo gruppo di annunci e renderlo esclusivo a un gruppo di destinatari in-market oppure disponibile per chiunque, ma con una rettifica di offerta per un gruppo di destinatari specifico. 

Al termine di questo modulo formativo sui gruppi di destinatari in-market e personalizzati, sarai in grado di:

  • Creare segmenti di destinatari più definiti e preziosi sfruttando più dati e informazioni sui clienti.
  • Raggiungere più clienti grazie ai gruppi di destinatari in-market.
  • Associare gruppi di annunci come target e offerta, solo offerta o esclusione.

Gruppi di destinatari in-market

I gruppi di destinatari in-market sono elenchi curati di clienti che hanno dimostrato una forte propensione all’acquisto all’interno di una particolare categoria, tramite azioni come le ricerche e i clic su Bing e le pagine visualizzate sui servizi Microsoft.

L’elenco curato di potenziali clienti viene creato e fornito da Bing Ads, diversamente dal remarketing sui motori di ricerca, dove è l’inserzionista a creare i propri elenchi. Puoi usare questi gruppi di destinatari come target e modificare le offerte per loro associando gli elenchi dei gruppi di destinatari in-market a gruppi di annunci specifici, proprio come si fa con gli elenchi di remarketing.

I gruppi di destinatari in-market sono semplici da configurare e non richiedono tag UET. Puoi configurare il tuo gruppo di annunci e renderlo esclusivo a un gruppo di destinatari in-market oppure disponibile per chiunque, ma con una rettifica di offerta per un gruppo di destinatari specifico.

Per selezionare i gruppi di destinatari in-market, fai clic sulla scheda Gruppi di annunci nella pagina Campagne.  Quindi, nella griglia, seleziona i gruppi di annunci che desideri associare a gruppi di destinatari. Fai clic su Modifica e quindi su Associa a gruppi di destinatari.

Aggiorna i dettagli di Targeting gruppo di annunci e Esclusioni gruppo di annunci dei gruppi di annunci selezionati. Fai clic su Salva. Per gestire il tuo elenco di gruppi di destinatari in-market, seleziona nella griglia le associazioni ai gruppi di destinatari esistenti che desideri modificare. Fai clic su Modifica per sospendere, eliminare, escludere, o modificare la rettifica di offerta.

Puoi configurare associazioni in blocco di gruppi di destinatari in-market selezionando nella griglia i gruppi di annunci da associare ai gruppi di destinatari. Fai clic su Modifica e quindi su Associa a gruppi di destinatari. Aggiorna i dettagli di Targeting gruppo di annunci e Esclusioni gruppo di annunci dei gruppi di annunci selezionati. Fai clic su Salva.

Scopri ulteriori dettagli sulle oltre 500 diverse categorie di gruppi di destinatari in-market attualmente disponibili in crescita e su come associare i tuoi gruppi di destinatari in-market a qualsiasi combinazione di gruppi di annunci. Per chi non è ancora esperto, questo grafico illustra i vari limiti applicati:

Numero di associazioni Limiti

Numero di associazioni

20.000.000 per account

Numero di associazioni creabili in blocco

Fare riferimento ai limiti di caricamento in blocco

Numero di associazioni che possono essere visualizzate,
modificate, o eliminate da Bing Ads

Fare riferimento ai limiti di caricamento in blocco

 

Suggerimento: per valutare il rendimento dei gruppi di destinatari in-market, esegui una campagna senza targeting per gruppo di destinatari e poi eseguila di nuovo con gruppi di destinatari in-market associati. Questo ti aiuterà a capire se e come il targeting per gruppo di destinatari ti aiuta a ottimizzare il rendimento della tua campagna.

Ricorda che i gruppi di destinatari in-market possono essere associati a gruppi di annunci per computer, tablet e smartphone. Puoi associare gruppi di destinatari in-market a gruppi di annunci di campagne acquisti specifiche e monitorarne il rendimento; è inoltre possibile applicare delle esclusioni ai gruppi di destinatari in-market e a tutte le offerte per gruppi di destinatari. Il CPC avanzato funziona con i gruppi di destinatari in-market.

Nota: l’in-marketing è disponibile solo per il mercato statunitense.

Gruppi di destinatari personalizzati

Un gruppo di destinatari personalizzato è un tipo di elenco di remarketing generato utilizzando i tuoi dati dei clienti proprietari per creare segmenti di utenti più definiti e preziosi. Puoi utilizzare i gruppi di destinatari personalizzati insieme ai tuoi elenchi di remarketing, in genere attraverso il tuo provider di gestione dei dati (DMP).

Quando il tuo DMP si collega alla nostra funzionalità dei gruppi di destinatari personalizzati, puoi importare in Bing Ads i gruppi di destinatari personalizzati già creati, e quindi usarli per il remarketing sui motori di ricerca. Puoi utilizzare i gruppi di destinatari personalizzati anche separatamente dal remarketing, senza tag UET. I gruppi di destinatari personalizzati possono essere associati a gruppi di annunci come target e offerta, solo offerta o esclusione.

Una volta completata l’integrazione del software, i gruppi di destinatari personalizzati appariranno nella sezione Gruppi di destinatari della Raccolta condivisa in Bing Ads. Questa operazione può richiedere fino a 48 ore.

Per prima cosa, il tuo DMP deve integrare le API dei gruppi di destinatari personalizzati di Bing Ads nella sua piattaforma. Quindi deve accettare le norme e i criteri di condivisione dei dati e l’informativa sulla privacy di Bing Ads.

Associazione di gruppi di destinatari personalizzati

Per associare i gruppi di destinatari personalizzati, fai clic sulla scheda Gruppi di destinatari nella pagina Campagne e fai clic su Crea associazione.

Fai clic su Crea associazione. Seleziona il gruppo o i gruppi di annunci che desideri associare a uno o più gruppi di destinatari.

In Targeting gruppo di annunci, seleziona le categorie di gruppi di destinatari target per i gruppi di annunci.

Seleziona la tua Impostazione targeting.

Solo offerta: mostra gli annunci agli utenti che cercano il mio annuncio, con opzione di applicare rettifiche di offerta al gruppo di destinatari selezionato.

Target e offerta: mostra gli annunci solo al gruppo di destinatari selezionato, con opzione di applicare rettifiche di offerta.

Modifica la Rettifica offerta predefinita. Per impostazione predefinita, le nuove associazioni di targeting sono impostate sul 15%, tuttavia, la rettifica dell’offerta può variare da -90% a +900%. In Esclusioni gruppo di annunci, selezionare il gruppo di annunci da escludere. Fai clic su Salva.

Ecco alcuni esempi di segmenti di gruppi di destinatari personalizzati che possono essere utilizzati come elenco di remarketing: 

  • Cronologia acquisti
  • Valore durata Permanenza Tipo di abbonato
  • Periodo di rinnovo Tempo trascorso dall’ultimo acquisto
  • Livello di identificazione dello stato
  • Segnalazioni dei clienti

Per associare gruppi di destinatari personalizzati a più gruppi di annunci, vai alla pagina Campagne e fai clic sulla scheda Gruppi di annunci. Seleziona i gruppi di annunci che desideri associare al gruppo di destinatari.

Fai clic su Modifica e quindi su Associa a gruppi di destinatari. In Targeting gruppo di annunci, seleziona le categorie di gruppi di destinatari target per i gruppi di annunci. Seleziona la tua Impostazione targeting.

Solo offerta: mostra gli annunci agli utenti che cercano il mio annuncio, con opzione di applicare rettifiche di offerta al gruppo di destinatari selezionato.

Target e offerta: mostra gli annunci solo al gruppo di destinatari selezionato, con opzione di applicare rettifiche di offerta.

I gruppi di destinatari personalizzati possono essere associati alle campagne Bing Shopping e a gruppi di annunci destinati al traffico da PC, tablet e smartphone. Sono supportati in tutto il Bing Network e sul network dei partner su altri canali.

I gruppi di destinatari personalizzati si possono anche escludere da una campagna, in base alle esigenze del momento. Ad esempio, un inserzionista può escludere il proprio elenco di “Clienti Platinum” dagli annunci destinati ai nuovi clienti. Il CPC avanzato funziona con i gruppi di destinatari personalizzati.

Nota: Bing Ads non applicherà aumenti all’offerta finché il gruppo di destinatari personalizzato non conterrà almeno 1000 utenti.

Riepilogo

I gruppi di destinatari in-market e personalizzati di Bing Ads aiutano gli inserzionisti a migliorare il rendimento delle campagne perfezionando ulteriormente il targeting di utenti specifici. Entrambe le funzionalità consentono di curare elenchi di destinatari di fascia alta, facilmente configurabili e gestibili.

Punti da ricordare:

  • I gruppi di destinatari personalizzati funzionano come il remarketing e possono essere associati a gruppi di annunci come solo offerta, target e offerta o esclusione.
  • I gruppi di destinatari in-market consentono di aumentare le conversioni raggiungendo un pubblico più propenso alla conversione nel tuo settore.
  • Entrambe le funzionalità ti permettono di raggiungere clienti potenziali e ottimizzare le campagne.
  • Puoi configurare i gruppi di destinatari in-market e personalizzati senza Universal Event Tracking (UET).

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sui gruppi di destinatari in-market e personalizzati. Continua la formazione o sostieni l’esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.